FANDOM


Icona - TVD 1Icona - TVD 2


"I miei genitori - i tuoi nonni - lo hanno messo qui quando è diventato chiaro che la polizia non avrebbe trovato il mio corpo. Visitano ogni settimana e portano fiori, anche se non c'è nessuno sepolto qui. L'Isobel che conoscevano è morto. Quindi forse c'è una parte di me sepolta qui, la parte umana, la parte che ho abbandonato quando ho scelto di diventare un vampiro, la parte che sognava il giorno in cui avrebbe conosciuto sua figlia. E invece devi incontrare l'altra parte ... La parte che tradirebbe la sua carne e il suo sangue. Mi dispiace tanto, Elena ... Che sono stata una tale delusione per te. ”

"

― - Le ultime parole di Isobel e salutare Elena in Conosci il tuo nemico


Isobel Flemming era la moglie di Alaric Saltzman e la madre biologica di Elena Gilbert, ella è membro della famiglia Gilbert.

Era buoni amici con la sua antenata Katherine Pierce, una vampira che spesso cospirato con. Quando Isobel era ancora al liceo, ha incontrato John Gilbert ed è rimasta incinta di Elena. Isobel fuggito pochi giorni dopo la nascita di Elena, e il fratello di John, Grayson e sua moglie Miranda adottarono Elena. Molti anni dopo, Isobel ha incontrato Alaric Saltzman. In un primo momento, lei non come lui e aveva anche ordine restrittivo contro di lui, ma poi ha cambiato idea e si sono sposati. Mentre Isobel era ancora sposato con Alaric, è diventata ossessionata con la ricerca paranormale. Ha incontrato un vampiro, Damon Salvatore, che l'ha trasformata in un vampiro alla sua richiesta. Dopo essere stato costretta da Klaus, si è suicidata a piedi verso il sole, mentre la figlia Elena guardava inerme.

storia

Isobel Flemming era la moglie di Alaric Saltzman e la madre biologica di Elena Gilbert. Era una buona amica della sua antenata Katherine Pierce, una vampira con cui spesso cospirava. Quando Isobel era ancora al liceo, conobbe John Gilbert e rimase incinta di Elena. Isobel fuggì pochi giorni dopo la nascita di Elena, e poco dopo, il fratello di John Grayson e sua moglie Miranda adottarono Elena. Molti anni dopo, Isobel incontrò Alaric Saltzman. All'inizio non le piaceva e aveva persino un ordine restrittivo nei suoi confronti, ma in seguito cambiò idea e alla fine si sposarono. Mentre Isobel era ancora sposato con Alaric, divenne ossessionata dalla ricerca paranormale. Ha incontrato un vampiro, Damon Salvatore, che l'ha trasformata in un vampiro su sua richiesta Dopo essere stata costretta da Klaus, si suicidò camminando al sole mentre sua figlia Elena guardava.

Isobel era un membro della famiglia Petrova ed ex parente della famiglia Saltzman a causa del suo matrimonio con Alaric. Era anche una parente della famiglia Gilbert, poiché era la madre biologica di elena  

personalita

Considera gli umani al massimo un mezzo per raggiungerla, come una fonte di cibo, intrattenimento (incluso quello sessuale), marionette da derubare del loro libero arbitrio usandoli come "muscolo" contro altri umani se desidera non condannarsi a fallo da sola. Non ha compassione, anche più fredda di Damon e non ha alcuna responsabilità nel programmare un essere umano come un ragazzo messaggero e nel fargli uccidere se stesso dopo che il messaggio è stato consegnato. Non si sente assolutamente in colpa per aver ucciso e nutrito, volontariamente "spegnendo" qualsiasi prova di coscienza. È solo con sua figlia ed ex marito che mostra affetto in qualsiasi forma ed è spesso fugace. Tuttavia, è preoccupata per il rapporto di Elena con Stefan e può vedere come Damon è attratto da sua figlia.

Mostra di non aver mai smesso di amare sua figlia nonostante fosse diventata un vampiro e apparentemente non si prendesse cura della vita umana. Isobel è anche una ricercatrice esperta che di solito trova quello che vuole. Tra le sue scoperte significative, ha trovato Damon Salvatore e Katherine Pierce. Riuscì anche a trovare Klaus anche se era diventato così solitario che molti lo credevano una semplice leggenda, questo finì per essere la sua rovina quando iniziò a costringerla e la costrinse a suicidarsi dopo aver fatto tutto ciò che aveva chiesto.

Vedi altro

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.