FANDOM


Icona - TO


Un Solo Bourbon Sbagliato è il secondo episodio della Quinta Stagione delle serie televisiva The Originals e l'ottantunesimo episodio in generale della serie.

Descrizione

IL RITORNO A NEW ORLEANS — Quando una misteriosa scomparsa riporta Klaus indietro a New Orleans, Hope elabora un piano nella speranza di ottenere una possibilità di rivedere suo padre. Quando però l'oscura magia che tiene i quattro fratelli separati ritorna a manifestarsi causando gravi incidenti per tutta la città, Vincent si rivolge ad Ivy per cercare di capire cosa fare. Altrove, Marcel ritorna a New Orleans per cercare di placare le tensioni nella società soprannaturale, mentre Freya prende un'importante decisione riguardo il suo futuro con Keelin. La visita a sorpresa di Roman presso i Mikaelson, costringe Hope a rivelare alcuni oscuri segreti riguardo la sua famiglia. Anche Josh fa il suo ritorno.

Trama

Hope ricorda di quella volta che, da piccola, cercò di contattare suo padre, costretto a starle lontano per via dell'Ombra, tramite un incantesimo. L'uomo che si ritrovò davanti però la terrorizzó a morte. Non era più il padre amorevole che aveva conosciuto, ma una creatura terrificante e assassina. Quando i fiori sul comodino di camera sua iniziano ad appassire, Hope capisce che suo padre deve essere tornato a casa e così si precipita al piano di sotto per rivederlo per la prima volta dopo così tanto tempo. Freya e Klaus si ricongiungono, ma prima che i due possano organizzarsi sul come ritrovare Hayley, l'Originale abbandona l'abitazione, ascoltando i passi di sua figlia avvicinarsi.

Marcel, Josh e gli altri vampiri commemorano la defunta Poppy al Rousseau, ma il cuore di Greta Sienna, brama ancora giustizia per l'amica perduta. Marcel e Josh cercano di trovare una soluzione che possa placare il malcontento generale diffuso tra i vampiri riguardo Henry, il nuovo Ibrido del quartiere, quando Marcel viene contatto da Klaus, che domanda il suo aiuto per ritrovare Hayley, ormai scomparsa da un paio di giorni.

Freya e Vincent si incontrano per discutere della pioggia di sangue che si è abbattuta su New Orleans qualche giorno fa, a causa dell'incontro tra Rebekah ed Elijah. Adesso che però Klaus è in città per ritrovare Hayley, la sua vicinanza ad Hope, potrebbe portare ad incidenti di percorso ben più gravi. Per cercare di capire cosa fare, Freya incoraggia Vincent a rivolgersi all'oracolo di Jackson Square, la Strega per cui l'uomo sembra avere anche un interesse.

Hope riceve l'inaspettata visita di Roman, un giovane vampiro e suo compagno di classe alla Salvatore Boarding School. Il bel ragazzo, per il quale Hope sembra avere una cotta, ha deciso di farle visita per saperne di più su ciò che è successo ad Henry. A scuola si sono sparse delle voci che sia morto, addirittura da suicida. Roman si sente in colpa per avere permesso ai suoi amici di ridicolizzarlo e prenderlo in giro per via del suo modo di vestire o per le sue poesie, e adesso non riesce neanche più a dormire. Lizzie Saltzman racconta addirittura in giro di averlo visto saltare giù da un torre. Hope gli garantisce che Henry sta bene, ma Roman non può fare a meno di chiedersi come, visto che un comune lupo mannaro non sarebbe mai potuto sopravvivere all'evento. Roman vorrebbe rimanere a parlare con Hope un altro po', ma siccome la ragazza ha un impegno, gli chiede di rimandare al suo ritorno.

Declan sta lavorando al Rousseau, quando riceve la visita di Klaus. Soggiogandolo, cerca di capire se Hayley possa essersi creata dei nemici, ottenendo però una risposta negativa. Osservandolo più da vicino, Declan capisce che debba trattarsi dell'assente e affabile padre biologico di Hope. Klaus non tollera che l'uomo pronunci il nome di sua figlia, allora Declan lo invita a guardare tutti i quadri e le foto intorno che lo ritraggono insieme ad Hope e ad Hayley, come se fossero una famiglia, spiegandogli che, per tutti questi anni, lui c'è sempre stato, mentre Klaus no. Prima che l'Originale possa ucciderlo però, Hope, attraverso la sua magia, arresta questa sua scenata di gelosia. Dopo avere soggiogato Declan a dimenticare, i due hanno finalmente l'occasione di parlare un po' dopo sette lunghi anni. Hope racconta al padre di avere paura circa la situazione attuale di Hayley. I due però sono costretti a separarsi dopo pochi minuti a causa dell'Ombra, che inizia a fare materializzare nella stanza minacciosi serpenti.

Marcel, Greta, Josh e una delegazione di vampiri si recano nel Bayou per prendere in custodia Henry. Nonostante Lisina cerchi di fermarlo puntandogli contro un fucile, Marcel riesce a convincerla che, dopo un periodo di reclusione nelle sue segrete, cole pena per avere ucciso un membro della comunità soprannaturale, sarà lui stesso ad insegnare ad Henry l'autocontrollo. Nonostante le si spezzi il cuore, Lisina è costretta a consegnare ai Vampiri il ragazzo, essendo l'unico modo che ha di proteggerlo.

Vincent trova il coraggio di andare a parlare con Ivy alla sua bancarella, la donna dalla quale è attratto, nonché la strega Veggente più potente dell'intera New Orleans. Lo stregone desidererebbe conoscere le cose che dovranno accadere nei giorni a venire, e come tutta la situazione si concluderà alla fine. Ivy però non può aiutarlo in questo, in quanto non crede nel cercare un futuro più lontano del dovuto, come non crede che i finali siano scritti in anticipo. Tutto quello che può offrirgli infatti, è una guida. Intanto, Keelin, tornata in anticipo dal suo viaggio, decide di fare una sorpresa a Freya e così le due, dopo sei mesi di lontananza, hanno finalmente l'opportunità di ritrovare la propria intimità.

Tornata a casa, Hope ritrova Roman a gironzolare per casa, frugando tra un oggetto e l'altro. Osservando la sua espressione preoccupata e pensierosa, Hope lo intima a rivolgerle la domanda che sta aspettando di porle per paura. Per Roman infatti l'abitazione sembra quasi una casa degli orrori: ci sono antichi grimori vichinghi, un miliardo di strani pugnali e persino una tizia rossa (Aurora) morta e avvolta in un lenzuolo in salotto. Hope è così costretta a rivelargli la sua vera identità. Il suo cognome infatti non è Marshall, ma Mikaelson. Suo padre è il leggendario e folle Ibrido sanguinario Klaus Mikaelson, mentre sua madre è Hayley Marshall l'alfa della Mezzaluna. Sua zia Esther invece è praticamente la strega che ha inventato la magia nera. Questo fa di lei il leggendario fenomeno da baraccone triibrido. La donna avvolta nel lenzuolo in aggiunta, non è altri che la ex-pazza di suo padre di cui nessuno sa cosa farsene, stregata sotto l'influenza di un potentissimo incantesimo del sonno.

Prima di imprigionarlo per qualche tempo, Marcel e Josh decidono di interrogare Henry circa la misteriosa scomparsa di Hayley, la quale, fino a poco tempo prima, gli aveva promesso di insegnargli l'autocontrollo. I loro tentativi però si rivelano essere tutti vani in quanto l'Ibrido è completamente asservito al volere della sua padrona, Hope, che si rivela quindi essere la responsabile della sua scomparsa.

Dopo un primo momento di esitazione per via delle sue dichiarazioni, Roman cerca di avvicinarsi ad Hope per baciarla, ma viene interrotto dall'arrivo di Klaus. Avvertendo il suo arrivo appena in tempo, Hope ordina a Roman di andarsene prima che suo padre lo uccida, dopo di che, i due si confrontano. Klaus, che è stato informato dell'accaduto da Marcel, non riesce a credere che sua figlia sia stata capace di fare una cosa del genere a sua madre. Il suo però, era solo un mero tentativo di riportarlo a casa. Ma davvero niente, se messo a confronto a tutte le volte in cui Klaus ha usato i suoi fratelli come merci di scambio, neutralizzandoli con i suoi pugnali e rinchiudendoli in dei sarcofagi. Alla fine però, se Hope è a conoscenza di tutti questi particolari circa la sua vita, è soltanto grazie alla biografia scritta da Camille O'Connell. Osservandole nella mente anche solo per un secondo, Klaus scopre che Hayley è tenuta neutralizzata all'interno di un sarcofago nella vecchia chiesa di St. Anne. Prima che possa andare a recuperarla però, Hope sigilla tutte le possibili uscite con la magia. Intanto intorno a loro, tutti i fiori e le piante si tramutano in viscidi serpenti per effetto della magia dell'Ombra che la loro vicinanza risveglia.

Ivy racconta a Vincent che prima che Hope nascesse, la strega Sabine Laurent profetizzò che la ragazza sarebbe stata la "fine di tutto". Vincent cerca di difendere la bambina, ma Ivy gli risponde che se Sabine aveva ragione, le carte glielo diranno. Sfruttando i tarocchi, Ivy pesca quindi tre carte: l'Appeso, simbolo di un grande sacrificio; il Diavolo, che rappresenta schiavitù e priogionia; e infine la Torre, raffigurazione di calamità, carestie, inondazioni e incendi. Vincent sa bene che Hope è abbastanza potente da potere mettere in ginocchio New Orleans se solo lo volesse, allo stesso tempo però, sa che è abbastanza potente da poterla salvare dalla sua rovina. Confida in lei, deve solo essere indirizzata verso la strada giusta.

Klaus cerca di spiegare a Hope che per tutti questi anni ha semplicemente cercato di proteggerla, standole lontano e non scrivendole delle lettere. Stanca di ascoltare sempre le stesse motivazioni, quando in realtà tutto ciò che desiderava erano delle scuse sincere o delle spiegazioni, Hope decide di lasciare Klaus libero di andare. Klaus decide di portarsi dietro Freya, nel caso sia necessaria la sua magia per spezzare gli incantesimi di Hope. Quando però i due raggiungono la stanza in cui il corpo di Hayley era stato conservato, scoprono che il suo sarcofago è già stato aperto e tutto intorno, sono evidenti i segni di una lotta sanguinaria e cruenta.

Hope è devasta nell'apprendere la notizia. Suo padre cerca di tranquillizzarla dicendole che la riporterà a Mystic Falls la sera stessa, dove verrà protetta e sarà al sicuro grazie ad Alaric. Improvvisamente però Hope inizia ad essere scossa da conati di vomito. Pochi secondi dopo infatti, un gigantesco serpente si fa strada fuori dalla sua bocca, come effetto collaterale della loro eccessiva vicinanza. Poiché ha quasi rischiato di farla soffocare, Klaus è costretto ad allontanarsi senza potere fare niente per aiutarla. Prima di andarsene però le rinnova la sua promessa d'amore, rassicurandola del fatto che le riporterà sua madre.

Freya non riesce a rintracciare alcuna traccia di Hayley attraverso la sua magia, soltanto la sua paura. Poiché non può amare sia lei che la sua famiglia contemporaneamente, Freya decide di liberare Keelin dalla loro promessa d'amore, nonostante la donna voglia rimanere al suo fianco e supportarla. Tutto quello che Freya desidera è che Keelin sia al sicuro, e se questo significherà perderla o doverla vedere andare via, allora è disposta a pagare il prezzo, perché la ama fino a questo punto.

Roman si offre di riportare Hope indietro a Mystic Falls con la sua Mustang. Prima che i due salgano in macchina però, ritrovano il cadavere del povero Henry, con il cuore estratto e impiccato ad uno dei balconi del Rousseau. In pochi attimi, l'intera cittadina si precipita sul luogo dell'accaduto, compresi Marcel, Josh e Lisina.

Cast

Cast Principale

Cast d'Eccezione

Nessuno

Cast Ricorrente

Curiosità

  • Hope rivela a Roman di essere il triibrido annunciato dalle profezie, in quanto figlia del vampiro Originale Klaus Mikaelson (essere Ibrido a sua volta) e del lupo mannaro Hayley Marshall della potente discendenza Labonair (anch'essa Ibrida), nonché la nipote della strega Originale, Esther Mikaelson.
  • Viene rivelato che Aurora de Martel si trova ancora sotto l'influenza dell'incantesimo del sonno di Freya, avvolta in un lenzuolo e conservata in salotto poiché nessuno sa bene cosa farsene di lei.
  • Hope ha letto in passato la biografia di suo padre scritta da Camille O'Connell.
  • Keelin torna a New Orleans da Freya.
  • Ivy profetizza che Hope segnerà la caduta di New Orleans.
  • Si scopre che è stata propro Hope a rapire Hayley, nell'innocente gesto di riportare suo padre a casa. La ragazza l'aveva neutralizzata e aveva protetto il suo corpo con gli incantesimi più potenti, nascondendola in un sarcofago nella chiesa di St. Anne.
    • Al loro arrivo però, Freya e Klaus scoprono che il suo sarcofago è stato trafugato e che il suo corpo è scomparso.
  • Per la sua sicurezza, Freya decide di interrompere la sua relazione con Keelin, o almeno fino a quando la situazione con la sua famiglia non sarà sistemata.
  • Henry viene ritrovato ucciso.
  • Hope e Roman ritornano a Mystic Falls.

Conta delle Vittime

Sceneggiatura

Vedi altro

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.