FANDOM


Uno Spirito Qui Che Non Vuole Essere Infranto è l'undicesimo episodio della Quarta Stagione delle serie televisiva The Originals e il settantasettesimo episodio in generale della serie.

Descrizione

Una FAMIGLIA TRADITA - Quando si scopre che l'Ombra utilizza un totem magico per alimentare il suo potere, Freya chiede aiuto a Rebekah e Klaus per trovarlo e distruggerlo. Altrove, un ultimatum dell'Ombra mette Kol in disaccordo con i suoi fratelli, mentre un inaspettato colpo di scena tra Marcel e Rebekah li costringe ad affrontare la crescente tensione tra di loro. Infine, il piano dell'Ombra per Hayley la lascia da sola ad affrontare la lotta della sua vita.

Video Promo

Trama

Kol deciso più che mai a salvare Davina e a tenerla in vita, si reca dalla ragazza, relegata ancora una volta nella soffitta della chiesa in cui Marcel l’aveva protetta anni prima e le dice che farà di tutto pur di salvarla. Lei, d’altro canto, sa che una potenza come quella dell'Ombra deve essere eliminata e che questo comporterà la sua dipartita, di nuovo. Inoltre, Davina non desidera che l'Originale tradisca la sua famiglia, Hope avrà bisogno di tutti loro, insieme. Kol, tuttavia, sembra disposto a tutto, anche a tradire la sua famiglia. Abbandonando la soffitta, ad aspettarlo c'è proprio Inadu. E' da molto che la ragazza vuole essere mortale, ma adesso che è tornata umana, può morire e teme che i Mikaelson possano riuscire ad ucciderla. Il primo incarico che gli viene assegnato dalla millenaria strega è quello di ritrovare un potente totem che potrà proteggere l'Ombra dagli attacchi dei Mikaelson e dal quale la sua magia è alimentata.

Hope spiega a Klaus che l'Ombra sta diventando sempre più potente. Hayley sta vegliando ancora sul corpo senza vita di Elijah, quando si accorge che il pendente dove è racchiusa la sua anima, si sta lentamente sgretolando. Preoccupata, sottopone il caso all'attenzione di Freya. La strega le spiega che nonostante l'incantesimo, l'integrità stessa del ciondolo sta diventando instabile e che non riuscirà a trattenere l'anima di Elijah ancora a lungo. Freya, Hayley e Klaus dovranno trovare un modo per resuscitarlo entro la fine della giornata, o potrebbero perderlo per sempre. Freya suggerisce allora di sacrificare la loro nemica, l'Ombra. Incanalando il potere della sua morte, riuscirà a fare risorgere il fratello nel suo corpo da Originale. Il sangue dei Labonair è il suo tallone d'Achille. Nonostante questo scorra anche nelle vene di Hayley, la donna è tecnicamente morta da anni essendo diventata un'Ibrida e questo non basterà a sconfiggere la strega. L’unico modo per uccidere l’essere, è il sangue di Hope, l'unica Labonair effettivamente ancora in vita. Questo spiega il significato dell'Uroboro, il serpente che morde la sua stessa coda: l'Ombra è un'estremità della discendenza Labonair, mentre Hope è l'altra, e il gruppo dovrà riuscire a chiudere il cerchio. L'unico modo per sconfiggere l'Ombra è che Hayley la pugnali con un pugnale forgiato con il sangue di Hope. Nonostante non vogliano coinvolgere la propria bambina, i due genitori acconsentono.

Josh si trova di fronte alla tomba di Davina, raccontandole della sua vita sentimentale e del fatto che potrebbe rompere con Eddie molto presto. Non essendo a conoscenza del fatto che l'amica è già stata resuscitata, non può fare a meno di confidarle quanto le manchi quando accanto a lui si presenta Marcel, in visita al cimitero delle streghe per parlare con Vincent, che pare aver trovato una cura per Sofya.

Con un incantesimo, Freya cerca di capire dove l'Ombra si stia nascondendo, quando viene raggiunta dalla sorella Rebekah, che commenta che il suo incantesimo di localizzazione è parecchio strano. Si trova nel Garden District, la casa LaForge, ma allo stesso tempo in un'altra località sconosciuta. Freya capisce che si deve trattare di una qualche sorta di totem che sta utilizzando per amplificare il suo potere e proteggersi, persino la loro zia Dahlia era solita utilizzarli. Questo rende impossibile uccidere l'Ombra. Dovranno riuscire a distruggerlo prima di affrontarla. Rebekah, bisognosa di aria e di sangue fresco, si incarica di portare al termine la missione e telefonando a Kol, domanda l'aiuto del fratello. Kol accetta, ma in realtà tra le sue mani stringe già il totem. Rebekah raggiunge casa LaForge da sola, decisa a entrare. Sull'uscio viene però fermata dall'arrivo di Marcel, che non ha alcuna intenzione di farla entrare da sola. Nonostante Rebekah non voglia le spalle coperte dall'unico essere in grado di uccidere lei e tutta la sua famiglia, i due entrano insieme nella casa. Scendendo per le scale, Kol li raggiunge. Avendo già perlustrato il posto, cerca di ingannarli, dicendo loro che il totem non si trova in casa. Non fidandosi, i due cercano di ispezionare la casa, ma vengono bloccati e intrappolati da una barriera magica. Rebekah cerca di capire perché il fratello li abbia traditi, ma Kol non dà loro spiegazioni e fugge via.

Hope accetta la richiesta della madre, ma ha comunque paura che l'Ombra possa farle del male. Hayley la rassicura e la bambina procede. Freya, non ottenendo risposte ne da Kol ne da Rebekah, incarica Klaus di andare a cercare la sorella. Freya chiede a Klaus di distruggere il totem mentre lei e Hayley faranno il necessario per salvare Elijah. La strega incarica il fratello di essere veloce e brutale, o altrimenti saranno tutti morti. Klaus consegna allora a Freya due pugnali consacrati con il sangue di Hope e raccomanda alla sorella di fare molta attenzione.

Davina si rigira tra le mani il totem che Kol è riuscito a recuperare. Temendo che Hayley possa morire, Davina cerca di convincere l'Originale a distruggere l'oggetto, non vuole portare via a una bambina la sua mamma. Kol le propone allora di trovare un altro modo per sistemare le cose, perché non esiste che la ragazza muoia di nuovo. Davina si ricorda allora che Elijah una volta, le aveva consegnato un incantesimo dal grimorio di suo madre che serve per spezzare un legame magico. Al momento la strega è troppo debole per lanciarlo, ma se trovassero una congrega che contrasti l'incantesimo di Inadu potrebbero salvare i Mikaelson e vivere la loro storia d'amore allo stesso tempo. Kol si rende conto allora che a loro non serve una congrega, ma una strega potente e lui ne ha proprio una che fa al caso suo: la piccola Hope. Prima di andare, Kol consegna a Davina le chiavi della sua auto, se entro mezzanotte non sarà tornato lei dovrà assolutamente abbandonare questa città infernale e fuggire via.

Hayley e Freya raggiungono la dimora dell'Ombra armate, ma non appena mettono piede in casa, vengono entrambe messe fuori gioco da Inadu. Freya viene tramortita, mentre l'Ombra spezza il collo ad Hayley. La donna si risveglia nel Bayou insieme a suo marito Jackson che gli rivela di essere un’allucinazione e la intima di tornare a combattere. La donna deve avere avuto una specie di calo psicologico, così la sua mente deve averla portata in un posto che lei considera tranquillo. Nonostante sia un'illusione, Jackson è lusingato che abbia pensato a lui e non a qualche altro posto con Elijah. Freya si risveglia ferita ma riprende il suo pugnale. Hayley è stata rapita dall'Ombra che le sta iniettando dello strozzalupo per mantenerla incosciente, in quanto ha ancora un ruolo da giocare nel suo piano. Freya ritrova Keelin morta nella stanza, ma si tratta di un giochetto mentale: anche Freya non è cosciente. Kol intanto raggiunge Hope nella sua cameretta con una corda aggrovigliata a formare un grande nodo e le propone di fare una magia per lui ma la bambina rifiuta, in quanto non può fare magie con gli estranei. Kol non crede alla sue parole, anche lui è parte della sua famiglia, nonostante se ne sia andato. L'Originale spiega di averlo fatto perché era triste e pensava che non sarebbe stato ma più felice, ma adesso ha finalmente trovato qualcosa in grado di riempire la sua immortale esistenza.

Rebekah e Marcel, ancora bloccati nella dimora LaForge, discutono riguardo la loro relazione e Sofya. Decisa non perdere nessuno di coloro che ama, Rebekah suggerisce a Marcel di bruciare la casa. Ha raggiunto il limite del dolore ormai. Nel frattempo vengono raggiunti da Klaus al quale i due rivelano del coinvolgimento di Kol nei piani dell'Ombra. Il vampiro si trova attualmente in casa Mikaelson, il che spinge l’Originale a correre da sua figlia. Intanto i due tornano di nuovo a parlare di Sofya, di cui Rebekah non riesce a tollerare l'esistenza perché oltre ad averla sparata ripetutamente, ammette di essere abbastanza gelosa della sua relazione con Marcel. La Bestia, stanco della situazione, rompe la conduttura principale del gas, che invade completamente la dimora. Dopo di che, con il suo accendino, Rebekah fa esplodere la casa intera. Mentre Hope tenta di sciogliere il nodo con la magia per aiutare lo zio a liberare la sua fidanzata, Kol viene raggiunto da Klaus e i due iniziano a lottare. Kol cerca di spiegargli che sta facendo tutto questo per Davina, ma il fratello non vuole sentire ragioni.

Jackson domanda a Hayley come Elijah la tratti, consapevole che per l'intera durata del suo matrimonio, nel profondo lei è sempre stata innamorata del vampiro. Capendo che in realtà non si tratta del vero Jackson ma dell'Ombra stessa, Hayley è costretta ad ucciderlo e in questo modo si risveglia. La strega l’ha imprigionata ma davanti a lei si palesa di nuovo Jackson che la pugnala nel petto. Mentre Hayley tenta di affrontare l’uomo, Freya cerca di raggiungerla ma l’illusione di Keelin la mette alla prova portando alla luce le sue paure più profonde. Entrambe vengono tormentate dalle rispettive illusioni, ma quando Klaus riesce a sottrarre a Kol il totem magico di Inadu, le due donne tornano finalmente libere e si ricongiungono. Non c'è più tempo, Hayley deve uccidere l'Ombra un volta per tutte. Klaus cerca di pugnalare nuovamente Kol per neutralizzarlo definitivamente. Mentre cerca di resistere, Kol cerca di ottenere la sua clemenza rivelando che in migliaia di anni non ha mai conosciuto ne amore ne pace. Si appella allora al ricordo che l'Ibrido ha di Camille, sa bene che se avesse potuto riportarla indietro, avrebbe affrontato qualsiasi cosa. Con l'aiuto di Freya, Hayley riesce a pugnalare l'Ombra e ucciderla mentre, contemporaneamente, Hope scioglie il nodo, riuscendo a scollegare la strega da Davina. Nel farlo però, la bambina perde i sensi. Risvegliatasi, Hope si ritrova faccia a faccia con lo spirito di Inadu, che decide di possedere la bambina.

Rebekah e Marcel si confrontano in modo molto più acceso riguardo a quello che è stato l’epilogo della loro storia ma ciò li porta ad essere ancora più vicini di quanto dovrebbero. Guidati dall'istinto, i due si baciano ma Rebekah non è pronta ad affrontare di nuovo i suoi sentimenti per l'uomo, così se ne va. Josh e Davina si ricongiungono dopo cinque lunghi anni. Josh è riuscito a salvare Davina dalle ferite che Hayley provocava all'Ombra, di cui la ragazza risentiva fisicamente il dolore, essendo un volta collegate. Davina è preoccupata che Klaus abbia ucciso Kol, ma l'Originale si presenta poco dopo dai due. Josh e Davina si dicono addio per il momento, poi lei e Kol si allontanano insieme da New Orleans. L’Originale ringrazia Josh per essersi preso cura di lei prima di partire. Freya nel frattempo prepara l’incantesimo per riportare in vita Elijah. Klaus le consegna il pugnale mentre Hayley è lontana. Klaus capisce che c’è qualcosa che non va nella sorella a causa delle torture cui l'Ombra l'avrà sottoposta, ma lascia correre. I due iniziano l’incantesimo e il corpo da Originale di Elijah torna lentamente alla vita, fino a quanto l'uomo non si risveglia. Intanto Hayley si trova nel Bayou, di fronte alla tomba di Jack, ammettendo di essere innamorata di Elijah e che non rinuncerà mai all'Originale.

Cast

Cast Principale

Cast d'Eccezione

Cast Ricorrente

Personaggi Secondari

Curiosità

  • Jackson e Keelin appaiono rispettivamente come allucinazioni causate dall'Ombra a Hayley e Freya.
  • L'Ombra rivela l'esistenza di un totem che la protegge e amplifica il suo potere.
    • Freya rivela che anche Dahlia utilizzava dei totem simili in alcune occasioni per lanciare dei particolari incantesimi.
  • Freya rivela che l'unico essere in grado di sconfiggere l'Ombra è Hope Mikaelson, grazie al suo sangue e alla discendenza dei Labonair. Nonostante anche Hayley appartenga alla stessa linea di sangue, quando è divenuta un'Ibrida, è di fatto morta e il sangue che scorre nelle sue vene non sarebbe abbastanza potente.
  • L'Ombra essendo diventata mortale e debole, poiché Klaus ha distrutto il totem che la proteggeva e aumentava il suo potere, viene uccisa con successo da Hayley Marshall con un'arma intrisa del sangue di Hope Mikaelson.
    • L'Ombra torna così alla sua forma di spirito e si impossessa della stessa Hope.
  • Con la morte dell'Ombra, Freya riesce a incanalare il potere della sua morte per riportare l'anima di Elijah Mikaelson nel suo corpo da Originale, riuscendo in questo modo a resuscitarlo.
  • Su richiesta di Kol Mikaelson, Hope riesce a liberare Davina Claire dal suo legame con l'Ombra, rimanendo di fatto viva.
    • Kol e Davina decidono allora di abbandonare New Orleans, partendo per un viaggio.
  • Rebekah Mikaelson e Marcel Gerard affrontano i problemi della loro relazione e si baciano per la prima volta da tanto tempo.

Conta delle Vittime

Sceneggiatura

Galleria

Foto galleria
Vedi le immagini di Uno Spirito Qui Che Non Vuole Essere Infranto.

Vedi altro

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.